MENU
Cerca
GIUGNO 2024

Giocatori di Blackjack Famosi - Impara dai professionisti!

conoscere i professionisti che la maggior parte degli appassionati di blackjack non ha mai sentito nominare.


Giocatori di blackjack professionisti che hanno influenzato l'industria del gioco d'azzardo

conoscere i professionisti che la maggior parte degli appassionati di blackjack non ha mai sentito nominare.

Scritto da: Kim Birch | La recensione è stata aggiornata il: 19 Agosto 2022 | Verifica dei fatti da parte di: Jasmin Williams

CERTIFICATO CERTIFICATO
Kim Birch ha vinto e perso contro i migliori professionisti di poker di tutto il mondo. Oltre a essere un esperto di poker e blackjack, Kim ha anche pubblicato 3 libri. Chi è Kim Birch

Come giocatore professionista di blackjack, rispetto i giocatori leggendari di blackjack. Hanno avuto un effetto ispiratore e potente sui giocatori di tutto il mondo. Voglio onorarli su BETO per poter esprimere i miei sentimenti a parole e per poter finalmente esprimere la mia gratitudine per tutto ciò che hanno fatto.

Questo articolo includerà le leggende che meritano di entrare nella Hall of Fame del blackjack. Hanno introdotto le strategie e le tecniche che utilizziamo oggi. Non solo hanno vinto ingenti somme di denaro, ma hanno anche ispirato nuovi giocatori a prendere il blackjack più seriamente.

Da multimilionari come Don Johnson a menti innovative come Lawrence Revere, questo articolo tratterà i grandi e condividerà i loro contributi. Onestamente, diversi giocatori leggendari non sono stati menzionati in questo articolo. Il motivo è che in questo articolo sul blackjack di BETO voglio parlare degli esperti di blackjack che mi hanno influenzato di più.

Le leggende del blackjack qui menzionate non solo sono le più impressionanti, ma gli esperti di blackjack dell'ufficio del BETO le tengono in grande considerazione.

FrecciaFrecciaTORNA ALLA TABELLA DEI CONTENUTI

Il professionista del blackjack Lawrence Revere: Lo squalo del contatore di carte

La maggior parte dei giocatori professionisti di blackjack si è ispirata a Lawrence Revere.

La maggior parte dei giocatori professionisti di blackjack si è ispirata a Lawrence Revere.

Lawrence Revere è stato un brillante stratega del blackjack, noto soprattutto per il suo libro Playing Blackjack as Business, uno dei più famosi giocatori professionisti. Aveva una laurea in matematica che gli è stata utile per sviluppare le strategie che i giocatori seguono tuttora. Uno dei risultati più significativi di Revere è che le sue strategie hanno cambiato per sempre il modo di giocare a blackjack.

La Revere Point Count è la sua strategia più popolare ed è considerata una strategia di riferimento. Il vantaggio più significativo della strategia Revere Point Count è che è relativamente facile da usare, quindi più persone sono attratte da questa strategia.

Il signor Revere era senza dubbio una persona innovativa e vivace. Era un pit boss di casinò, quindi conosceva bene il funzionamento interno di un casinò. Si può dire che Revere fosse uno studente del gioco del blackjack e che abbia usato la sua esperienza lavorativa e la sua laurea in matematica per sviluppare strategie avanzate e semplici.

Si dice che Revere fosse solito consigliare sia i croupier che i giocatori, cosa certamente insolita. Lawrence Revere è stato inserito nella Blackjack Hall of Fame nel 2005 e non c'è dubbio che se lo sia meritato.

FrecciaarrowTORNA ALLA TABELLA DEI CONTENUTI

Giocatori professionisti di blackjack - Esperti di teoria del gioco

Gli esperti di blackjack hanno cambiato tutto grazie allo sviluppo di teorie, libri di strategia e vincite leggendarie che hanno promosso il gioco. Grazie a loro, possiamo scegliere tra diverse strategie e ottenere un vantaggio sul casinò. Vediamo quindi alcuni dei principali esperti e i loro contributi.

FrecciaFrecciaTORNA ALLA TABELLA DEI CONTENUTI

I quattro cavalieri di Aberdeen - Giocare a blackjack come i professionisti

Four Horseman of Aberdeen è il nome dato agli ingegneri dell'esercito americano che hanno sviluppato la strategia di gioco ottimale basata sulle carte del giocatore e del mazziere. Roger Baldwin, Wilbert Cantey, Herbert Maisel e James McDermott sono fantastici collaboratori. I loro risultati sono stati presentati anche nel Journal of the American Statistical Association.

Negli anni Cinquanta si trattava di un risultato eccezionale, perché non disponevano di tecnologie moderne come i computer per assisterli. Avevano solo calcolatrici da tavolo. Infine, nel 1957 fu pubblicato il loro libro Playing to Win, che si rivelò uno dei libri di maggior impatto sul blackjack.

Anche se la loro strategia era essenziale, ha suscitato l'interesse di altri per la strategia del blackjack e ha portato a diversi sviluppi nel settore. Si potrebbe dire che hanno sviluppato la base su cui è stato costruito il colossale edificio della strategia del blackjack. Grazie al loro contributo, nel 2008 sono stati inseriti nella Blackjack Hall of Fame.

FrecciaarrowTORNA ALLA TABELLA DEI CONTENUTI

Il giocatore professionista di blackjack James Grosjean contro i casinò

Live Blackjack (Evolution Gaming)

Il gioco d
Gioca ora

LEGGI LA RECENSIONE

Il gioco d'azzardo online è diverso dai casinò tradizionali.

James Grosjean era bravissimo a trovare la strategia ottimale in qualsiasi gioco giocasse durante l'infanzia. Giocava a Mah Jong e batteva così tanto i suoi amici che questi smisero di giocare contro di lui.

Anni dopo, James giocava a blackjack con gli amici nei fine settimana. Finalmente riuscì a sviluppare un'idea quando un croupier gli rivelò la sua carta coperta. James utilizzò il suo computer per determinare la strategia ottimale in base alla carta coperta.

James pubblicò la sua opera magna Beyond Counting: Exploiting Casino Games from Blackjack to Video Poker nel 2000. Si tratta di un libro dettagliato che contiene varie strategie e spiega la matematica che le sottende.

FrecciaarrowTORNA ALLA TABELLA DEI CONTENUTI

Strategie di blackjack Grosjean e il Blackjack Computer

Grosjean ha lavorato con Keith Taft su un computer per il blackjack che ha dato loro un vantaggio in un casinò in cui il gioco al computer era legale. Keith Taft, membro della Blackjack Hall of Fame come James, ha elogiato James e ha detto che la sua programmazione è stata brillante.

James ha avuto alcune battaglie legali con i casinò che lo hanno trattenuto ingiustamente. Il Caesars Palace e l'Imperial Casino lo trattennero e lui li portò in tribunale e vinse. È possibile valutare quanto fosse bravo James perché i casinò erano sospettosi di imbrogli.

La Griffin Investigations è quella che ha sofferto di più a causa delle cause legali di James, perché era responsabile dei procedimenti penali. Il pagamento delle tasse ha distrutto le loro finanze e hanno dovuto dichiarare bancarotta.

Infine, James ha ottenuto il riconoscimento che meritava, essendo stato inserito nella Blackjack Hall of Fame nel 2006.

James ha pubblicato un altro libro di Exhibit CAA: Beyond Counting, che potrebbe valere oro. Tuttavia, James lo rese disponibile solo ai suoi amici o a persone di fiducia.

FrecciaFrecciaTORNA ALLA TABELLA DEI CONTENUTI

Il team Tommy Hyland gioca contro i fastidiosi croupier del casinò

European Blackjack MH (Play'n GO)

Gli appassionati di blackjack si aspettano le migliori quote di blackjack quando giocano online.
Gioca ora

Gioco gratis

Gli appassionati di blackjack si aspettano le migliori quote di blackjack quando giocano online.

Tommy Hyland è stato ispirato dal libro di Lawrence Revere Playing Blackjack as Business e ha iniziato la sua carriera nel 1979. Tommy reclutò rapidamente alcuni amici e iniziò a giocare un ottimo blackjack. La cosa sorprendente della squadra di Tommy è che è una delle squadre di blackjack più longeve di sempre.

Lasua squadra utilizzava tecniche di gioco computerizzate, di monitoraggio dello shuffle e di sequenziamento degli assi. La parte emozionante è che hanno vinto il caso dopo essere stati arrestati per sequenziamento di assi al Casinò di Windsor.

Il casinò ha fatto del suo meglio per farli condannare per truffa. Tuttavia, il giudice ha stabilito che la squadra non stava barando, ma utilizzando una strategia intelligente. Questo ha avuto un impatto significativo e ha risollevato il morale di molti giocatori di blackjack.

FrecciaarrowTORNA ALLA TABELLA DEI CONTENUTI

Squadra di blackjack del MIT - Le leggende di Las Vegas

Il MIT Blackjack Team era un gruppo di talento composto da studenti ed ex studenti del MIT, dell'Università di Harvard e di altri college eccezionali. Utilizzavano il conteggio delle carte e altre strategie per ottenere un vantaggio e ottenere enormi vincite in diversi casinò.

Non vogliamo annoiarvi con la lezione di storia perché il MIT Blackjack Team ha una storia lunga ed elaborata. Il team era guidato da Bill Kaplan, J.P. Massar e John Chang. La squadra è cresciuta fino a raggiungere quasi 80 giocatori all'inizio degli anni Novanta. Hanno persino ispirato un libro, Bringing Down the House, e il film 21, uscito nel 2008.

Il loro successo come giocatori di casinò e contatori di carte è indiscutibile. Siamo lieti che non si siano limitati a fare un film ispirato al MIT Blackjack Team, ma che i membri di spicco della squadra siano apparsi anche nel film. Si noti che il film si prende molte libertà artistiche e non mostra con precisione ciò che è accaduto.

Sarebbe utile dare una Blackjack dal vivo una possibilità prima di pensare di formare la vostra squadra e prendere tutti i soldi dai casinò. Guardate il video qui sotto per capire come il blackjack dal vivo può aiutarvi a diventare un giocatore di blackjack migliore.

Video: Giocatori di Blackjack Famosi - Impara dai professionisti!

Gioca ora

Una tabella di strategia di base del blackjack può aiutarvi a migliorare come giocatori nei giochi con croupier dal vivo.

FrecciaarrowTORNA ALLA TABELLA DEI CONTENUTI

Il Gran Maestro del Blackjack Ken Uston

Nel 1977, Ken ha fatto l'inimmaginabile co-autore di un libro con Roger Rapoport intitolato The Big Player: How a Team of Blackjack Players Made a Million Dollars. Il libro di Ken esponeva i segreti della leggendaria squadra di Al Francesco, di cui anche Ken aveva fatto parte per anni.

Al Francesco non era contento del libro di Ken e i rapporti tra Ken e Al Francesco si deteriorarono. Tuttavia, il libro fu un successo e a Ken fu chiesto di apparire a Good Morning America per parlare del suo libro. Ken era uno scrittore di talento e continuò a scrivere diversi libri sul blackjack, come Million Dollar Blackjack e One-Third of a Shoe.

Mentre scriveva i suoi libri, Ken formò una squadra e vinse milioni dai casinò. La squadra di Ken era probabilmente migliore della vecchia squadra di Al perché utilizzava dispositivi elettronici per ottenere un vantaggio. Alla fine, Ken fu bandito da diversi casinò. Portò il Resorts International in tribunale per avergli vietato l'accesso e vinse facilmente perché la sua squadra utilizzava solo il conteggio delle carte.

Si potrebbe dire che Ken era troppo bravo e i casinò dovettero cacciarlo per impedirgli di vincere costantemente. Continua a essere uno dei più celebri giocatori di blackjack di tutti i tempi.

FrecciaarrowTORNA ALLA TABELLA DEI CONTENUTI

Don Johnson: il giocatore di blackjack

Don Johnson è uno dei più grandi vincitori nella storia del blackjack: ha vinto 6 milioni di dollari al casinò Tropicana, 5 milioni al Borgata e 4 milioni al Caesars. Johnson ha potuto vincere così tanto perché ha puntato 100.000 dollari su ogni mano. In breve, giocava a blackjack con puntate elevate e vinceva costantemente contro i casinò.

Johnson aveva fatto in modo che i casinò accettassero alcune regole speciali, come l'obbligo per il banco di stare su un 17 morbido e un rimborso del 20% per le perdite significative. Queste regole lo hanno aiutato a vincere di più, ma avrebbe comunque vinto molto anche senza, perché è un giocatore di blackjack eccezionale.

La parte sorprendente è che i casinò hanno accettato di piegare le regole per Johnson. Forse non avevano idea di cosa fosse capace. Forse pensavano che fosse solo fortunato e aspettavano che la sua fortuna si esaurisse. Non è successo, e Johnson ha continuato a vincere.

Aveva scommesse gratuite per individuare gli errori dei croupier e portava con sé un gruppo di persone che lo aiutavano e distraevano i croupier. In totale, Johnson guadagnò un profitto di 15 milioni di dollari.

All'inizio Johnson non era nemmeno un appassionato di blackjack, perché voleva diventare un fantino e in seguito ha lavorato negli ippodromi. Tuttavia, siamo felici che abbia scoperto il blackjack e che abbia elaborato la strategia perfetta per battere i casinò.

FrecciaarrowTORNA ALLA TABELLA DEI CONTENUTI

Il padre del conteggio delle carte: Edward O. Thorp

Edward O. Thorp: Il padre del conteggio delle carte

Edward O. Thorp: Il padre del conteggio delle carte

Edward Oakley Thorp è considerato il padre del conteggio delle carte. Anche se non è stato il primo a sviluppare un sistema di conteggio delle carte, il suo 10 Count System ha reso popolare il conteggio delle carte raggiungendo un vasto pubblico. Presentò il suo sistema nel libro Beat the Dealer, pubblicato nel 1962.

Il 10 Count System ha cambiato il mondo del blackjack. Il libro di Thorp vendette più di 700.000 copie, ma il suo metodo non era adeguato per i mazzi multipli. In seguito, nel 1966, Thorp sviluppò un altro sistema in collaborazione con Julian Braun. Questo sistema era noto come Hi-Lo Count, considerato il miglior sistema di conteggio che un principiante possa imparare.

Non sarebbe azzardato dire che Thorp ha gettato le basi del conteggio delle carte, e i casinò hanno dovuto cambiare le regole per contrastare il metodo di Thorp.

Las Vegas cercò di introdurre nuove regole, ma i giocatori si rifiutarono di giocare se le regole fossero state cambiate. Così i casinò iniziarono a utilizzare più mazzi in alcuni giochi e i giocatori adottarono lentamente questo cambiamento. Oggi è impossibile immaginare una partita di blackjack con un solo mazzo.

In breve, Thorp rimarrà sempre nella storia del blackjack per le sue brillanti opere e per essere il padre del conteggio delle carte.

FrecciaarrowTORNA ALLA TABELLA DEI CONTENUTI

Scrittore di Blackjack professionale: Stanford Wong

Stanford Wong è il nome dell'autore John Ferguson, noto soprattutto per il suo libro Professional Blackjack, pubblicato nel 1975. Professional Blackjack è uno dei libri più famosi sul blackjack, anche se si rivolge a giocatori esperti. Il fatto entusiasmante è che questo libro è ancora considerato un ottimo libro e le vendite sono discrete.

Il blackjack ha dato sollievo e gioia a John nei momenti difficili. John non era solo un grande giocatore di blackjack, ma anche un grande analista di gioco. È interessante notare che John ha letto il libro di Thorp, Beat the Dealer, e ha utilizzato il suo sistema dei 10 conteggi per vincere più spesso. Come si può vedere, i libri dei grandi giocatori aiutano a coltivare altri grandi giocatori e i loro libri fanno lo stesso.

Una tecnica che John menziona nel suo libro è quella chiamata "wonging", che consiste nell'osservare il gioco e nell'intervenire al momento giusto per aumentare le proprie possibilità di vincita. Sfortunatamente, i casinò hanno contrastato questa tecnica bloccando l'ingresso dei giocatori nel gioco dopo un certo punto.

Wong ha continuato a pubblicare libri sul blackjack come Blackjack in Asia, Tournament Blackjack, Winning Without Counting, Basic Blackjack e Blackjack Secrets. Wong è uno dei più prolifici scrittori di blackjack, che ha scritto libri sul blackjack per decenni.

FrecciaarrowTORNA ALLA TABELLA DEI CONTENUTI

Impara dai migliori giocatori di Blackjack e diventa tu stesso un professionista!

Saremmo perduti senza il contributo di giocatori di blackjack leggendari come Edward O. Thorp, Lawrence Revere, James Grosjean e Ken Uston. Alcuni hanno contribuito alla teoria, mentre altri hanno vinto molto e hanno ispirato la nuova generazione di giocatori di blackjack.

I giocatori godono oggi di numerose strategie e tecniche avanzate, grazie ai precedenti giocatori di blackjack che hanno fatto il duro lavoro per noi.

Molte leggende come John May, Bill Zender e Arnold Synder non sono presenti in questo articolo. Trattandosi di un articolo personale, abbiamo potuto includere solo quei giocatori di blackjack che significano molto per noi. Tuttavia, rispettiamo tutte le leggende del blackjack che hanno reso più facile vincere più spesso.

La lotta tra i casinò e i giocatori di blackjack continua, ma i grandi giocatori sembrano sempre avere la meglio. Si dice che la conoscenza è potere, e noi vi consigliamo di imparare da questi grandi giocatori se volete battere il casinò e vincere alla grande.

Tutti i lettori di BETO possono usufruire gratuitamente degli articoli dei nostri esperti che hanno trascorso decenni a studiare i giochi di casinò e a imparare dai migliori giocatori. I nostri esperti si divertono anche a giocare nei casinò di tutto il mondo, quindi vi consigliamo di leggere i nostri articoli e di accelerare i vostri progressi.

FrecciaFrecciaTORNA ALLA TABELLA DEI CONTENUTI

Domande frequenti sui giocatori di blackjack

In questa sezione, esamineremo alcune domande frequenti sui giocatori di blackjack famosi e sul gioco del blackjack in generale.

Chi sono i più grandi giocatori di blackjack di tutti i tempi? Freccia Freccia

Alcuni dei più grandi giocatori di blackjack sono James Grosjean, Don Johnson, Ken Uston, Edward O. Thorp, Tommy Hyland e Lawrence Revere.

Quali sono i migliori sistemi di conteggio delle carte sviluppati dai giocatori di blackjack? Freccia Freccia

Alcuni dei migliori sistemi di conteggio delle carte sono Hi-Lo, Ace Five Count, Red Seven Count e Knock Out.

Quali sono i giocatori di blackjack che hanno vinto più soldi? Freccia Freccia

La più grande vincita nella storia del blackjack è stata realizzata da Kerry Packer, che ha vinto 40 milioni di dollari in una sola notte. Don Johnson vinse 15 milioni di dollari in pochi mesi giocando nei principali casinò di Atlantic City. Ken Uston ha vinto 4,5 milioni di dollari in diversi anni, ed è senza dubbio una delle più grandi vincite iniziali del blackjack.

Quale giocatore di blackjack è conosciuto come il padre del conteggio delle carte? Freccia Freccia

Edward O. Thorp è il padre del conteggio delle carte perché il suo Sistema 10 Count ha portato il conteggio delle carte alla ribalta.

Quali sono i migliori libri sul blackjack scritti da famosi giocatori di blackjack? Freccia Freccia

I libri migliori dipendono dalle vostre preferenze, ma alcuni dei migliori libri sul blackjack sono Beat the Dealer di Edward O. Thorp, Blackjack Bluebook 2 di Fred Renzey, Million Dollar Blackjack di Ken Uston e Professional Blackjack di Stanford Wong.

Quale giocatore di blackjack ha gestito la squadra di blackjack più longeva della storia? Freccia Freccia

Tommy Hyland ha gestito la sua squadra per decenni, ed è la squadra di blackjack più longeva di tutti i tempi. Tutto ciò è stato possibile grazie alle qualità di leadership di Hyland e alla sua capacità di trovare rapidamente i sostituti dei giocatori che se ne andavano.

Quale squadra di blackjack ha ispirato il film 21 con Kevin Spacey? Freccia Freccia

La squadra di blackjack del MIT guidata da Bill Kaplan, J.P. Massar e John Chang ha ispirato il film 21. Bill Mezrich ha scritto un libro sul MIT Blackjack Team intitolato Bringing Down the House, che è servito da ispirazione per il film 21.